L’uscita dall’euro? Una Lehman Brothers elevata al quadrato

I 69 casi citati da Bagnai e Nordvig sono Paesi irrilevanti a livello globale. La moneta unica ha una dimensione gigante: 20% del Pil mondiale. Provocherebbe un’ondata di fallimenti
L’uscita dall’euro? Una Lehman Brothers elevata al quadrato

La situazione era un po’ più complessa”. La frase pronunciata da Servillo/Andreotti nel film Il Divo di Paolo Sorrentino balza subito alla mente leggendo l’articolo di Alberto Bagnai e Jens Nordvig (Il Fatto Quotidiano, 19 ottobre) in cui i due autori cercano di minimizzare gli effetti dell’uscita dall’euro che, secondo molti, potrebbero essere disastrosi (vedasi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.