L’ultimo paradosso: più rifugiati che abitanti

Nella frazione di Melilli stanno costruendo un Cara, ma ci sono già due strutture
L’ultimo paradosso: più rifugiati che abitanti

Sul poggio, oltre le case, svettano le ciminiere. Città Giardino, frazione del breve Comune di Melilli (Siracusa), è lo snodo di ogni contraddizione. Nasce su un villaggio del Neolitico, non è un vincolo, anzi, rovina all’ombra cinerea delle torrette, sotto vibra un lungomare sconfinato, simbolo del rastrellamento e del tragico esodo di Marina di Melilli […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.