L’ultimo braccio di ferro del Sultano

Islam moderato - Il fondatore del partito al potere e la lotta della suo cerchio magico contro i militari
L’ultimo braccio di ferro del Sultano

Questa volta per il Sultano è l’ultima capriola, l’estremo tentativo di mantenersi sul trono che per secoli fu degli Othman. Recep Tayyp Erdogan è “al sicuro”, fa sapere fida Cnn in lingua turca, ma la lotta per la presidenza – che dal 2003 è stata sua personalmente o (brevemente) per interposta persona – è mortale. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.