Luigi il candidato: “Se vince il No fanno un governissimo”

Per Demos il M5s supera il Pd. Il volto moderato dei Cinque Stelle, in tour elettorale a Spoleto (intervistato da Mieli), prevede: “Un esecutivo per tirare avanti e fermarci”

Anche con la vittoria del No al referendum costituzionale, se il M5S avesse “un consenso altissimo” nei sondaggi, gli altri partiti “proveranno a coalizzarsi per tirare avanti un altro anno e mezzo”. Luigi Di Maio mette le mani avanti, quasi a dire: proveranno a non farci governare, anche a costo di esasperare larghe intese e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.