“Lotto per liberare l’Amazzonia dal petrolio”

Patricia Gualinga - La leader indigena in Italia per denunciare lo sfruttamento, anche da parte dell’Eni
“Lotto per liberare l’Amazzonia dal petrolio”

“Eni ha sfruttato per 28 anni il petrolio in Amazzonia. È arrivato il momento di lasciarci in pace”, dichiara con fermezza Patricia Gualinga Montalvo, leader indigena del popolo kichwa di Sarayaku, comunità dell’Amazzonia ecuadoriana, arrivata in Italia per la conferenza internazionale che si terrà in Vaticano oggi e domani Saving our common home and the […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.