“Loro in Siria? E noi torniamo in Israele”

I giovani estremisti arabi vanno in Siria, gli ebrei in Israele. Decine, centinaia, tanti miei amici sono partiti. Anch’io. Vogliamo sicurezza e preservare la nostra identità”. Benjamin è appena rientrato da Israele. Dopo due anni: “Sentivo che dovevo tornare a Nizza, in Francia, pure qui sono a casa”. Succede anche questo a Nizza, capitale francese […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.