“Loro 2”: la sera elegante in cui B. scoprì di avere l’alito da vecchio

Il 10 maggio - Esce il secondo capitolo della pellicola dedicata all’ex Cavaliere: tra le elezioni perse, la successiva compravendita di senatori, le donne e le “feste eleganti”
“Loro 2”: la sera elegante in cui B. scoprì di avere l’alito da vecchio

Si inizia in sottrazione, con la Tamara di Euridice Axen che si depila l’inguine bordo vasca e fronte bambini. Poi, il sorrentinismo e il servillismo (due l) s’elevano a potenza: Toni raddoppia e fa – letteralmente – Loro, ovvero Silvio Berlusconi e Ennio Doris, il banchiere di Mediolanum. È un riflesso spurio, nondimeno Sorrentino ci […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.