Loi Travail, ancora guerriglia: 87 fermi

Francia - La riforma del Codice del lavoro scatena proteste in varie città; il presidente Hollande: “Distruggere è reato”
Loi Travail, ancora guerriglia: 87 fermi

Da una parte il governo che non cede, dall’altra i manifestanti (e con loro anche tanti casseurs devastatori) nelle strade della Francia. Una vera e propria sfida a braccio di ferro si è instaurata da alcune settimane per la Loi Travail, la riforma del Lavoro, contestata finanche nella maggioranza socialista, passata con la forza la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.