Gratta e vinci, il ricorso di Sisal contro il governo. Il ruolo della lobby Lottomatica: le porte girevoli tra burocrazia e Tar

Gratta e perdi - Per difendere il colosso in tribunale in campo l’ex ras dell’Economia Fortunato, un ex consigliere giuridico e un ex giudice
Gratta e vinci, il ricorso di Sisal contro il governo. Il ruolo della lobby Lottomatica: le porte girevoli tra burocrazia e Tar

Chi non è avvezzo ai culti misterici del diritto amministrativo può trovare la storia incredibile. Invece non solo è vera ma è anche normale. Accade dunque che al Tar (Tribunale amministrativo regionale) del Lazio si discute un ricorso del colosso dei giochi Sisal contro il governo italiano, accusato di aver favorito l’altro colosso nazionale, la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.