Lo strano finanziamento di Cdp a Salini Impregilo

Cassa Depositi e Prestiti erogherà 230 milioni a una società di Dubai per lavori che farà la ditta italiana da dove viene Costamagna
Lo strano finanziamento di Cdp a Salini Impregilo

Un finanziamento di Cassa Depositi e Prestiti erogato a una impresa estera per sostenere la vocazione internazionale di uno dei più importanti player italiani nel settore delle costruzioni. È questo l’ingrediente base dell’operazione annunciata negli scorsi giorni dall’ente presieduto da Claudio Costamagna e con cui verrà finanziata la costruzione del Meydan One Mall a Dubai. […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.