Lo Stato vende l’Anas alle Ferrovie. Nascerà un nuovo colosso statale

Via libera - Le Fs controlleranno la spa che gestisce le strade. Risolta la grana contenziosi
Lo Stato vende l’Anas alle Ferrovie. Nascerà un nuovo colosso statale

A quasi un anno dalla sua apparizione sui giornali in forma evocativa, il matrimonio tra Anas e Ferrovie dello Stato può partire. Ieri il Consiglio dei ministri ha dato il via libera all’operazione risolvendo i dissidi tra i diversi titolari. Tecnicamente avverrà con un aumento di capitale di Fs a cui parteciperà il Tesoro conferendogli […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.