Lo scudetto postumo, ultima frontiera del pallone italiano

La Figc sta decidendo se assegnare il terzo titolo alla Lazio per il campionato 1914-1915: così Lotito potrebbe raggiungere la Roma. Ma sono molti altri i casi di rivendicazioni
Lo scudetto postumo, ultima frontiera del pallone italiano

Non mancheranno le ironie sui festeggiamenti per un titolo di 101 anni fa, ma la questione, per i tifosi della Lazio (o almeno per il presidente Lotito) è seria. Conquistare il tricolore del 1914-15 significherebbe mettere in bacheca il terzo tricolore della storia e pareggiare i conti con la Roma. Scusate se è poco. La […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.