L’istrione new age odiato dagli hipster

“Ape In Pink Marble”, il nuovo lavoro del musicista e pittore (le sue opere sono state esposte al MoMa) , sempre a cavallo tra psichedelia, folk, rock
L’istrione new age odiato dagli hipster

A tre anni di distanza da Mala ritorna sulla scena uno dei massimi rappresentanti della scena indie americana, personaggio a tutto tondo a cavallo tra psichedelia, folk, rock e un pizzico di new age. Nativo di Houston ma di origini venezuelane, Devendra Banhart è appassionato di pittura sin da piccolo (ha frequentato l’Art institute di San […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.