L’Isis rivendica tutto anche una sparatoria (2 morti) a Khabarovsk

L’Isis rivendica tutto anche una sparatoria (2 morti) a Khabarovsk

Rivendicare ogni possibile attentato contro il nemico, si tratti di Parigi o di una estrema regione russa. Così l’Isis ha messo il cappello – prontamente rilanciato dal sito americano Site che si occupa proprio di raccogliere ogni annuncio di Daesh sul web – anche sulla sparatoria avvenuta a Khabarovsk, nella sede dei servizi segreti (Fsb). […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.