L’Isis massacra decine di miliziani di Misurata

L’Isis massacra decine di miliziani di Misurata

Lo Stato islamico in Libia ha rivendicato su Twitter la strage avvenuta mercoledì sulla strada costiera tra Misurata e Sirte e che è costata la vita a 32 combattenti miliziani e a diverse decine di feriti. Secondo un portavoce delle milizie libiche di Misurata, Mohammed Shamia, i 32 combattenti sono stati uccisi dopo che due […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.