L’industria cresce rispetto al 2015, ma è in frenata

L’industria cresce rispetto al 2015, ma è in frenata

A settembre 2016 la produzione industriale diminuisce dello 0,8% rispetto ad agosto “mantenendo un livello comunque superiore a quello rilevato a luglio” e cresce dell’1,8% rispetto al 2015. La flessione congiunturale, osserva l’Istat, “che si manifesta dopo due mesi di incrementi significativi, non impedisce di registrare, nella media del trimestre luglio-settembre 2016 un forte aumento […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.