L’incubo dei disoccupati: finire come Daniel Blake

La riforma che verrà - Tagli ai sussidi per i “pigri” e quanti rifiuteranno la formazione oppure “due offerte di lavoro giudicate ragionevoli”
L’incubo dei disoccupati: finire come Daniel Blake

Da ieri gli oppositori di Emmanuel Macron consigliano al presidente di andarsi a vedere, o rivedere, il film Io, Daniel Blake di Ken Loach. Che, secondo Alexis Courbière, uno degli “indomiti” della sinistra di Jean-Luc Melanchon, mostra bene “tutte le seccature burocratiche” a cui vanno incontro i disoccupati. Nel caso del film Palma d’oro, si […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.