L’imbecillità dei politici e il terrore: cuore, deliri narcisistici e nulla di fatto

Dopo gli attacchi parte la gara dei comunicati di solidarietà
L’imbecillità dei politici e il terrore: cuore, deliri narcisistici e nulla di fatto

Gli attentati del sedicente Isis sono diventati un format alla cui produzione contribuisce il cosiddetto mondo libero: da una parte le immagini (lamiere divelte, feriti, persone in fuga), le foto dei sospetti, il numero delle vittime, col contatore imbarazzante delle eventuali “vittime italiane”. D’altra, nel regno che si vuole della razionalità e del logos, le […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.