L’Ilva, soldi quasi finiti. “A settembre previsto azzeramento cassa”

L’Ilva, soldi quasi finiti. “A settembre previsto azzeramento cassa”

L’acciaieria Ilva sta per restare senza più un centesimo. A spiegarlo, ieri durante un’audizione presso la commissione Industria del Senato, sono stati i tre commissari dell’amministrazione straordinaria. La previsione finanziaria stima l’esaurimento di cassa a settembre 2018, mentre per ottobre i commissari hanno parlato di una cassa a meno 41 milioni, che diventerebbero 81 a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.