L’ideona di Deutsche Bank e il turista Barack Obama

Di Deutsche Bank abbiamo parlato spesso: la banca tedesca, il più grande “rischio sistemico” al mondo secondo il Fmi, non naviga in buone acque e ora gli Usa le chiedono 14 miliardi di dollari per i magheggi fatti a suo tempo sui mutui subprime (prestiti concessi a gente che non poteva ripagarli) alla base della […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.