L’ex pm: “Il Tav è una truffa”. Ma il pm archivia

Torino-Lione - Pepino, già leader di Md, denuncia “manipolazioni” dei dati e critica i colleghi di Roma
L’ex pm: “Il Tav è una truffa”. Ma il pm archivia

“Un esposto cestinato senza passare attraverso il gip, eludendo l’interlocuzione con le parti e il controllo dell’opinione pubblica. È la regola per la Torino-Lione”. Livio Pepino – ex magistrato della Procura di Torino, poi in Cassazione e dal 2006 al 2010 al Csm, già leader di Md, ora presidente del Controsservatorio Valsusa – spiega così […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.