L’ex manager Armanna è il teste principe. Atteso in Procura a Siracusa anche Carrai

È indagato dai magistrati di Milano assieme a Scaroni e Bisignani
L’ex manager Armanna è il teste principe. Atteso in Procura a Siracusa anche Carrai

Il prossimo testimone che la procura di Siracusa intende convocare, nell’inchiesta sul complotto contro Descalzi, è l’intimo amico del premier Marco Carrai. La procura siciliana vuole verificare il contenuto di un dossier che sta analizzando da mesi, nel quale si descrive una presunta pressione verso Carrai, affinché convincesse Renzi a sostituire Descalzi e nominasse Umberto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.