L’Europa sugli Ogm, sentenza già vecchia

Poco più di quattro anni fa, nel luglio 2013, i ministeri italiani della Salute, Agricoltura e foreste, Ambiente e territorio vietavano per decreto la coltivazione in Italia del mais varietà Mon 810, prodotto dalla multinazionale Usa Monsanto, per i possibili effetti nocivi che dalla coltivazione potevano derivare. Alcuni imprenditori agricoli del Nord-est, tra cui il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.