L’eroe e il salvato, destini incrociati per Lukasz e Navid

L’eroe e il salvato, destini incrociati per Lukasz e Navid

L’innocenza probabile e la colpevolezza presunta si sono incrociate dentro la cabina di un Tir. Ma anche la morte che arriva e la vita che continua. I destini di due persone che abitano fuori dalla Germania si sono schiantati dentro e contro un abitacolo di pochi metri quadrati. Solo che un polacco di 37 anni, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.