“L’equilibrio” lo scopre Marra dietro alla camorra

“L’equilibrio” lo scopre Marra dietro alla camorra

Un crimine che si consuma ogni giorno sotto gli occhi indifferenti di un intero caseggiato. Un prete che decide di non chinare la testa, dovesse mettersi contro tutto il quartiere. Cento piani sequenza sinuosi e inesorabili che assediano i protagonisti con la forza del miglior cinema, quello che lega in un solo movimento verità testimoniale e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.