Legnini: “A Napoli qualcosa non funziona”

Il vicepresidente del Csm: “Ringrazio i pm di Roma”. Ma nessun procedimento formale
Legnini: “A Napoli qualcosa non funziona”

Sembra un vorrei ma non posso la motivazione che il comitato di presidenza del Csm ha scritto per spiegare il suo no alla richiesta di apertura di una pratica sul caso Consip, avanzata dal consigliere laico di Forza Italia, Pierantonio Zanettin: da un lato si dichiara incompetente perché non è in discussione l’operato di magistrati, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.