» Commenti
giovedì 12/10/2017

Legge elettorale, Boldrini doveva fermare la fiducia

In questo spazio abbiamo più volte ripetuto che la legge elettorale, tra tutte le ordinarie, è quella che più si avvicina alla Costituzione. Non l’abbiamo scritto per vezzo, ma per le ragioni che seguono, vergate nero su bianco anche dal Regolamento della Camera dei deputati, diventato sostanzialmente carta straccia in queste ore così com’era accaduto […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

Legge elettorale, non ci sarà tempo neanche per la consulta

Italia

L’orgia coi potenti e l’omicidio Riaperte le indagini su Martine

Commenti

Mail Box

Commenti
Il sabato del villaggio

Non basta un pezzo di canone a tutelare La7

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×