Le vite risparmiate dal flop dell’ultimo corteo di Hamas

Poche adesioni all’undicesima adunata chiamata del movimento che controlla Gaza. Quattro manifestanti uccisi da Israele, 600 feriti
Le vite risparmiate dal flop dell’ultimo corteo di Hamas

Gerusalemme Se Hamas pensava di ripetere gli exploit delle manifestazioni precedenti lungo la Barriera di confine, quella di ieri è stata un mezzo flop. Circa 10.000 palestinesi hanno preso parte alle manifestazioni di massa lungo il confine della Striscia di Gaza per l’undicesima settimana consecutiva. I palestinesi si sono riuniti in 5 punti lungo i […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.