Le “truppe bersaniane” alle primarie? Difficile, a Torino le prime espulsioni

Il provvedimento - Cancellati in 20 dal registro dei democratici, tutti passati a Mdp
Le “truppe bersaniane” alle primarie? Difficile, a  Torino le prime espulsioni

Un’espulsione, anche se tecnicamente è una “cancellazione dall’anagrafe degli iscritti al Partito democratico”. È il provvedimento, forse il primo del genere, preso nei giorni scorsi a Torino verso venti iscritti che hanno partecipato all’assemblea del Movimento democratici progressisti a Settimo Torinese. La commissione di Garanzia ha preso questa decisione il 3 aprile, proprio il giorno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.