Le “riforme” da sole non bastano se i portafogli rimangono vuoti

Deregulation e liberalizzazioni richiedono tempo per produrre effetti. E da sole non creano ricchezza. Ci vuole anche la ripresa della domanda
Le “riforme” da sole non bastano se i portafogli rimangono vuoti

Si fronteggiano da tempo due visioni, quella secondo la quale per risollevare la crescita dell’economia italiana sarebbe necessario un articolato piano di riforme strutturali che possano rimuovere gli ostacoli sul lato dell’offerta e quella secondo la quale, invece, la ricetta giusta deriverebbe da un aumento della spesa pubblica o comunque da maggiori margini di deficit […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.