Le radio invecchiano e la musica scappa. Cosa si ascolta veramente

Le radio invecchiano e la musica scappa. Cosa si ascolta veramente

La radio, a quanto pare, non è più determinante per il gusto degli consumatori di musica, e quindi non influenza più come un tempo il mercato. Non solo, sembra che si sia creato un netto divario tra quello che le persone decidono di ascoltare in autonomia (on demand, in streaming e in download) e quello […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.