“Le Pen ora interpreterà l’eroina degli esclusi”

Bruno Cautrès - “Alle presidenziali francesi la leader FN mira al ballottaggio, ma favoriti sono i Républicains”
“Le Pen ora interpreterà l’eroina degli esclusi”

La Francia che si prepara a votare il suo nuovo presidente teme un “effetto Trump”. Dopo la Brexit e l’elezione di Donald Trump alla Casa Bianca, c’è da aspettarsi Marine Le Pen all’Eliseo nel 2017? La leader del Front National ha twittato il suo sentimento di esultanza: “È il voto del popolo americano libero”. “Senz’altro […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.