Le nuove farmacie bloccate dai ricorsi

La casta è dura a morire. Sono passati quattro anni dal decreto Cresci-Italia sulle liberalizzazioni ma il numero di farmacie, che sarebbe dovuto aumentare di almeno 2.500 unità (una ogni 3.300 abitanti e non più 4 o 5mila a seconda della popolosità del comune) rispetto alle 18mila già presenti, è rimasto quasi invariato. Le tre […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.