» Italia
sabato 23/07/2016

Le Mercedes di Pisa e i guai del fratello: l’ufficiale che non piace a Mattarella

Fiamme Gialle - Vita e opere del comandante imposto dal premier al Colle
Le Mercedes di Pisa e i guai del fratello: l’ufficiale che non piace a Mattarella

Non sono passati neanche tre mesi dalla nomina di Giorgio Toschi a comandante generale della Guardia di Finanza che il suo nome continua a spuntare da vecchie e nuove inchieste. Non aveva poi così torto, quindi, il presidente Sergio Mattarella, quando lo scorso aprile ha suggerito al premier Matteo Renzi di optare per altri nomi […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Italia

Così il Generalone di Renzi “scroccava” alla Cricca

Italia

La trasparenza sugli stipendi scatena il panico alla Rai

Insulti e svastica: oltraggiata la lapide per la scorta di Moro
Italia
Roma - La scritta è comparsa martedì notte

Insulti e svastica: oltraggiata la lapide per la scorta di Moro

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×