Le mani di Raggi sul salotto buono del Giglio magico

Vertici Acea - Con la multiutility capitolina la giunta grillina controlla Publiacqua, cuore del monopolio renziano degli acquedotti toscani
Le mani di Raggi sul salotto buono del Giglio magico

Virginia Raggi sta per prendere il controllo della “Mediobanca” del Giglio magico, la fiorentina Publiacqua e a Roma e Firenze scatta l’allarme rosso. L’ingresso degli uomini di sicura fede grillina, messi dalla sindaca della Capitale ai vertici dell’Acea, avrà lo stesso effetto di un elefante piombato tra la cristalleria di famiglia. E non solo per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.