“Le leggi di Orbán ledono dignità umana e democrazia”

“Le leggi di Orbán ledono dignità umana e democrazia”

Dalla legge sul diritto d’asilo che introduce la reclusione obbligatoria a quella sulle università che penalizza la Central European University del magnate americano George Soros, fino alle norme in discussione sul finanziamento alle ong: la Commissione europea punta il dito sull’Ungheria e sul premier, Viktor Orbán, a cui si imputano possibili violazioni delle norme Ue […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.