Le elezioni, l’inciucio, il governo teleguidato: ecco cosa ci aspetta

Il 5 dicembre - Che succede se vince il No? E se trionfa il Sì? E come influisce il distacco tra le due posizioni? Tante le possibilità in campo: meglio arrivare preparati
Le elezioni, l’inciucio, il governo teleguidato: ecco cosa ci aspetta

Il presidente-arbitro, alias Sergio Mattarella, aspetta preoccupato i risultati del referendum. Matteo Renzi, intanto, combatte la sua battaglia: 200 comizi in giro per l’Italia, abbuffata di talk show e propaganda a go gò. Ci sono i milioni e milioni di lettere inviate agli italiani, all’estero e in patria, ci sono le immancabili slide celebrative. Nel […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.