Lavori fantasma, l’appalto per la Costa d’Avorio

Lavori fantasma, l’appalto per la Costa d’Avorio

Nel gennaio 2012 la Guardia di finanza di Ancona ha sequestrato 3 milioni di euro sui beni di quattro persone e due società indagate per frode fiscale al termine dell’operazione All fake. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Ancona, hanno riguardato un appalto internazionale di lavori di dragaggio e bonifica fluviale dell’importo di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.