L’Austerità distrugge la coesione

Paolo R. Graziano, professore di Scienze politiche a Padova e alla Bocconi, è uno dei relatori del Festival Nazionale della Coesione Sociale, in corso fino a sabato a Reggio Emilia. Austerità, tagli, Prodotto interno lordo, crescita, competitività: parole che in Europa si ritrovano su (quasi) tutti i mezzi di comunicazione da tempo. E il benessere […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.