L’appello di Vicenza e Veneto: “Fate presto” Bomba a orologeria sulla strada elettorale

Lettera al Tesoro - I vertici delle due banche scrivono al ministro: serve una soluzione
L’appello di Vicenza e Veneto: “Fate presto” Bomba a orologeria sulla strada elettorale

Come avranno già notato gli appassionati del kamasutra bancario praticato a Bruxelles, non c’è alcuna questione tecnica da risolvere quanto ai salvataggi degli istituti di credito italiano: tutto quel che accade è il mero manifestarsi di rapporti di forza politici. La pratica Mps, per dire, va avanti da sei mesi e solo ora se ne […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.