L’appello alla base e agli eletti: basta utopie, si fa sul serio

La due giorni si chiude con un messaggio chiaro: meno vaffa, più realismo. Di Battista e Di Maio fanno i pompieri
L’appello alla base e agli eletti: basta utopie, si fa sul serio

Indeciso tra il selfie e il vaffa, in bilico tra l’adulazione e la rabbia, per il popolo dei Cinque Stelle è arrivato il momento di diventare grande. Lo sanno bene loro, i portavoce, chiamati a raccogliere e indirizzare gli umori della grande piazza allestita a Palermo. Sabato si è gettato il sasso, ora non si […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.