L’Anm contro il salvataggio di Minzo

In conflitto - Dura nota sulle dichiarazioni dei politici: grave attacco alla giurisdizione
L’Anm contro il salvataggio di Minzo

Le motivazioni dei senatori che hanno votato contro la decadenza di Augusto Minzolini (condannato a due anni e mezzo per peculato e ad altrettanti anni di interdizione dai pubblici uffici) sono finiti sotto accusa della Giunta dell’Associazione nazionale magistrati che ha definito alcune dichiarazioni “inaccettabili”. Stessa cosa è accaduta al plenum del Csm, dove, però, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.