L’Anac stronca il maxicontratto di Fazio, ma la Rai secreta tutto

L’Autorità considera a rischio gli introiti pubblicitari e segnala anomalie nella trattativa
L’Anac stronca il maxicontratto di Fazio, ma la Rai secreta tutto

Equilibrio tra costi e ricavi discutibile, con il sospetto che la Rai abbia dovuto ritoccare al ribasso il costo degli spot, incassando di meno. Criticità nella stipula del contratto a Fabio Fazio e Officina. Più una pioggia di omissis e cancellature sulle cifre, e non solo, chiesti da Viale Mazzini. Ieri è stata resa nota dall’Anac […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.