“Lampadina” è l’anello debole del governo Gentiloni-Renzi

Il ministro Lotti è indagato per rivelazione di segreto, lui nega tutto ma non ha mai denunciato per calunnia i manager che lo accusano, né chiesto di rimuoverli
“Lampadina” è l’anello debole del governo Gentiloni-Renzi

L’inevitabile avviene nel pomeriggio: “Il M5S sta per depositare in entrambi i rami del Parlamento una mozione di sfiducia nei confronti del ministro dello Sport, Luca Lotti”. Cosa faranno le altre opposizioni lo spiega Maurizio Gasparri (Forza Italia): “Come non sostenerla?”. Da sinistra è già partita la richiesta a Paolo Gentiloni di riferire in Parlamento […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.