Lambros, l’ingegnere che spera di non ammalarsi

Decise di tornare dall’estero per godersi la Grecia Guadagnava 5 mila euro, ora 1.200 dopo tre anni senza lavoro
Lambros, l’ingegnere che spera di non ammalarsi

I lavori ad alta specializzazione hanno vita dura in Grecia. Lambros, 60 anni, ingegnere chimico, aveva una lunga esperienza internazionale come direttore di impianti in Asia, Medio Oriente e Ucraina per grosse multinazionali. Il suo ritorno in Grecia, per far crescere i figli nel suo Paese, aveva significato, all’inizio del millennio, il dimezzamento dello stipendio. […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.