L’Agenzia delle entrate punta su grandi evasori e recupero Iva

L’Agenzia delle entrate punta su grandi evasori e recupero Iva

Caccia ai grandi evasori, ai contribuenti palesemente “più pericolosi”, e lotta senza quartiere all’evasione e alle frodi Iva. Nel 2017 la macchina del fisco continuerà da un lato a convincere i “distratti” a mettersi in regola da soli e dall’altro spingerà sull’acceleratore dei controlli, sempre più mirati a chi, nonostante gli avvisi bonari, rimane recalcitrante. […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.