L’accusa di stupro inguaia un Cristiano: fuga degli sponsor

EA Sports lo ha rimosso dal logo di Fifa 19, il più importante videogioco calcistico al mondo, mentre la Nike prende le distanze dicendosi “profondamente preoccupata”
L’accusa di stupro inguaia un Cristiano: fuga degli sponsor

Il volto da playboy, il fisico scolpito, il palmares del campione: Cristiano Ronaldo è il testimonial perfetto. Tutti lo vogliono, staccano assegni milionari per essere associati al suo nome. Non a un presunto caso di violenza sessuale: per questo l’accusa di stupro ricevuta dall’ex modella statunitense Kathryn Mayorga può costare cara al fuoriclasse portoghese (e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.