La vostra valigia dimenticata andrà al migliore offerente

Cellulari, tablet, reflex e computer a prezzi stracciati. Poi abiti, libri, chitarre e non solo. Nelle aste degli oggetti smarriti all’aeroporto si possono comprare sci, tavole da surf, sedie a rotelle e statue
La vostra valigia dimenticata andrà al migliore offerente

Attenti a dimenticare i bagagli negli aeroporti. Se non verranno fatti “brillare” dagli artificieri o aperti da robot dell’antiterrorismo, e se vi dimenticate di richiederli all’ufficio “oggetti smarriti”, è possibile che vengano messi all’asta. Da alcuni anni, sempre più frequentemente, negli scali aerei è possibile fare affari: si trovano smartphone, tablet e pc a prezzi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.