» Storie d'Italia
domenica 31/07/2016

La vostra valigia dimenticata andrà al migliore offerente

Cellulari, tablet, reflex e computer a prezzi stracciati. Poi abiti, libri, chitarre e non solo. Nelle aste degli oggetti smarriti all’aeroporto si possono comprare sci, tavole da surf, sedie a rotelle e statue
La vostra valigia dimenticata andrà al migliore offerente

Attenti a dimenticare i bagagli negli aeroporti. Se non verranno fatti “brillare” dagli artificieri o aperti da robot dell’antiterrorismo, e se vi dimenticate di richiederli all’ufficio “oggetti smarriti”, è possibile che vengano messi all’asta. Da alcuni anni, sempre più frequentemente, negli scali aerei è possibile fare affari: si trovano smartphone, tablet e pc a prezzi […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Storie d'Italia

Dietro la fuga di Kappler le liti tra leader della Dc

Storie d'Italia

Nel 1973 il Paese viene investito dai gridolini di Anima mia

Varese 1961, l’ultimo rogo dei libri “proibiti” in Italia
Storie d'Italia
La condanna al falò

Varese 1961, l’ultimo rogo dei libri “proibiti” in Italia

di
“Cuccia non capì la grandezza di Olivetti. E il gioiello si sfaldò”
Storie d'Italia
Il libro del banchiere

“Cuccia non capì la grandezza di Olivetti. E il gioiello si sfaldò”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×