La vittoria del No è il vero ostacolo a un governo M5S

Il babau dell’elettorato dem e la ferrea logica dei numeri in politica
La vittoria del No è il vero ostacolo a un governo M5S

Uno spettro circola nella psiche di un pezzo dell’elettorato democratico: il governo del Movimento 5 Stelle. Con un sotto-incubo: la vittoria del No al referendum costituzionale accelererà la catastrofe. Prendiamo come caso limite le parole che Gad Lerner, che è addirittura tra i fondatori del Pd, ha affidato al nostro giornale: “Io vedo la probabile […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.