La vita “vera” sostituita da quella “online”

Una mia amica suona il violino. Mi ha raccontato del metodo Suzuki, un modo rivoluzionario di apprendere la musica “per imitazione” (per saperne di più www.metodosuzuki.it). Probabilmente per eccesso di ottimismo, ho organizzato un incontro con il mio nipotino più grande (9 anni e qualche mese). Lei è arrivata con un violino, una chitarra, un […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.